A Minerbio per continuare a sognare.

Domani alle 20,30 va in scena il match clou del campionato di Eccellenza, e noi lo giochiamo. Stagione fantastica sotto molti punti di vista, ma quello fatto fino ad ora domani non conta, conta solo quello che faremo. Di fronte a noi una grande squadra il Granamica. Dopo due pareggi consecutivi che hanno reso possibile la fuga alla Savignanese i ragazzi di Evangelisti vanno a giocarsi il secondo posto. Infatti il Granamica è tre punti sotto e quel gol dell’andata preso a pochi minuti dalla fine quando il risultato di 1-0 sembrava scritto, e meritato, fa ancora più rabbia. Ma come detto prima il passato non conta più ora dobbiamo pensare al futuro……prossimo. La trasferta fatta di mercoledì è ancora più insidiosa i nostri ragazzi dovranno programmare lavoro impegni e sport e si sa non è facile, ma delle scuse nessuno ne cerca, siamo forti ed il campo lo ha dimostrato.

La partita di andata l’avevamo praticamente vinta poi a pochi istanti dal termine una ingenuità e la puntuale punizione dei bolognesi, segno’ Ambrogetti assente di lungo corso.

Allora ragazzi a voi e …….. forza Classe.

Nelle foto Ambrogetti e Bovo.