Domenica a Classe sfida inedita col Diegaro.

Partita inaspettatamente tra squadre dei quartieri alti, partite tutte e due per una tranquilla salvezza Classe e Diegaro si trovano ben salde nella parte alta della classifica. I rossoblu’ non perdono in trasferta dal 10 settembre quando il Fya li sconfisse 2-0, da allora 3 vittorie e 3 pareggi lontano dalle mura amiche. I nostri ragazzi continuano a marciare da par loro ed il punto ottenuto a Corticella con diverse assenze non ha fatto altro che confermare la solidità della squadra. La partita di domenica ci ha poi regalato il gradito ritorno in campo di “Kalle”, dentro dal primo minuto il suo contributo è stato ben al di sopra della sufficenza e dato al mister una pedina in più per il campionato. L’ostico Corticella, incontrato domenica scorsa, in questa giornata di campionato incrocia la Savignananese seconda forza del campionato, sono senz’altro queste due partite quelle più accattivanti della penultima di andata. Per noi del Classe c’è anche la possibilitàdi scrivere una nuova storica pagina, potremmo infatti laurearci campioni d’inverno. Un titolo puramente platonico ma di grande rilevanza per una piccola realtà che da quando Evangelisti si è seduto in panchina è passata dalla Promozione (tra l’altro come ripescati) al primo posto in Eccellenza il tutto con un budget non certo faraonico contando sempre sulle qualità, non solo agonistiche, dei ragazzi che compongono la rosa tanti dei quali vestono biancorosso da quando avevano i pantaloni corti. Domenica alle 14,30 il fischio d’inizio, avere gli spalti vuoti sarebbe un peccato, i nostri ragazzi vogliono augurarci il Buon Natale con una grande prestazione.