Domenica..Cervia a primavera.

Dopo la bella prestazione di Alfonsine che, anche se non ha portato tre punti,  ha rafforzato la consapevolezza della nostra forza va in scena il  derby con il Cervia. I gialloblu’ oggi sarebbero ai play-out ed è questo loro bisogno di punti il primo ostacolo da affrontare. All’andata giocammo una gran bella partita, dopo aver sprecato tante palle gol, alcune clamorose, andiamo sotto reazione da squadra e pareggio di Rocchi anche con un pizzico di fortuna. Nella ripresa Succi incorna il pallone del 2-1.

Ma il passato adesso conta poco,  raggiunto l’obiettivo della permanenza in categoria adesso è il momento di cullare i sogni. Secondi a due punti dalla Savignanese (anzi 5 visto che hanno anticipato e stravinto con il San Lazzaro) con ancora lo scontro diretto da disputare, 5 punti sulla terza il Granamica (che sfideremo in trasferta mercoledì) la nostra classifica sorride, anzi di più.

Questo campionato comunque finisca ci ha regalato emozioni e consegnato alla nostra piccola storia una squadra fatta di ragazzi che si vogliono bene, che sudano, lottano tutti con un solo obiettivo, e ricordiamolo sempre, con alle spalle una società che non ha mai fatto mancare il suo apporto. Bene allora domenica prima domenica di primavera, si gioca quindi alle 15,30, ci vediamo al campo..sopratutto per appalaudire lo speacker.

Nella foto Monaco.