Doppio Dero ed arrivano tre punti.

Con una doppietta di Dario ci rimettiamo in marcia dopo lo stop di Faenza. Evangelisti ritrova la panchina e Bovo per la porta, Ceroni va solo in panchina, Succi si fa rivedere dopo l’infortunio e si accomoda anche lui in panchina. Il primo squillo è un tiro al volo di De Rose alto di non molto. Per il resto poco o niente fino al 44° quando De Rose in area super un avversario col sombrero e viene poi atterrato, dal dischetto

sceglie la potenza e fa 1-0. Ripresa di netta marca biancorossa, azione di Valenza sulla sinistra che appoggia a Trovato che smarca Dall’Agata libero in area il tiro di Filippo viene deviato in angolo dal portiere. pochi minuti dopo Dall’Agata spizza di testa il pallone attraversa tutta la porta e Trovato non arriva di testa in tuffo a pochi centrimetri dalla riga bianca. E’ quindi la volta di Noschese a provarci con di poco a lato. Ci prova anche Trovato ma il tiro viene rimpallato.Gli ospiti impegnano Bovo solo una volta con il numero 11 Colino ma Daniele devia in angolo.

Dopo tanti tentativi arriva il raddoppio azione che si sviluppa da un lato all’altro del campo poi Callegari, appena entrato, libera De Rose, ancora un sombrero e tiro del 2-0. C’è tempo per un colpo di testa di Ceroni a lato di un niente e per un’azione personale di Monaco che conquista il pallore al limite della nostra area si fa tutto il campo e conclude con un tiro alto prima di lasciare il posto a Succi, domenica c’è l’Argentana e Succi, si sa, contro i ferraresi è sempre decisivo.

Vittoria senza discussioni soprattutto per quello visto nella ripresa dove la squadra di Evangelisti ha costruito tanto ed alla fine avrebbe pure potuto vincere con più scarto. Bella prova di squadra con De Rose, Rocchi e Monaco sopra le righe.

La formazione del Classe, Bovo, Larese, Valenza, M. Rocchi, Monaco (42° s.t. Succi) , Caidi, Trovato, Montemaggi (42° s.t. Ferri), Dall’Agata (23° s.t. Ceroni), De Rose, Noschese (33° s.t. Callegari). A disposizione Lami, A. Rocchi, Meoni. Allenatore Evangelisti.

Nelle foto di Ceroni il rigore dell’1-0 Noschese e Valenza in azione.