E’ tutto vero.

Siamo agli spareggi. Anche la matematica lo conferma siamo secondi. A Diegaro ci arriviamo con mister e direttore sportivo squalificati in panchina Guardigli dirige i ragazzi. Valenza gioca a destra con Ferri a sinistra, Ceroni davanti alla difesa con Rocchi M., Montemaggi e De Rose a giostrare sul centrocampo, Trovato titolare al centro dell’attacco. I biancorossi vogliono i tre punti e dopo un po’ di studio passano con Noschese che controlla e stringe prima di lasciare partire un sinistro che si spegne in rete. I ragazzi non mollano e tengono il pallino del gioco anche senza costruire palle gol clamorose. Da segnalare un bel tiro da fuori area di De Rose che l’estremo di casa guarda terminare di poco sopra l’incrocio. Sul finire del primo tempo i padroni di casa si rendono pericolosi ma Bovo chiude in uscita e sulla successiva conclusione deviazione in angolo della difesa. Subito dopo azione in velocita del Classe sul cross pennellato di Noschese capitan Rocchi arriva leggermente controtempo ed alza sopra la traversa a porta vuota. Ripresa con i padroni di casa più intrapendenti all’inizio e Valenza mette in angolo un colpo di testa pericoloso. Il Classe riprende il controllo del gioco e con il pressing alto costringono i cesenati a langi che la difesa di Guardigli controlla. Alla metà del secondo tempo Noschese viene atterrato in area, rigore contestato dai padroni di casa. Dal dischetto De Rose, come all’andata, si fa parare il tiro. I biancorossia restano concentrati e sfiorano con Callegari di testa il 2-0. Intanto Caidi lascia il campo acciaccato ed entra Andrea Rocchi. Quando i titoli di coda si avvicinano Callegari coglie il portiere di casa fuori posizione e con un pallonetto doppiamente dolce sigla il gol della sicurezza. La partita finisce con la conferma che il Granamica, degno avversario, ha perso e noi siamo agli spareggi…e nella nostra piccola storia scriviamo un’altra pagina bellissima. La dedica per il mister incerottato è d’obbligo, un grazie allo staff ed al presidente è il minimo e domenica godiamoci la festa. Tutti bravi ma due parole per Ferri e Montemeggi  corsa cuore e determinazione. La formazione del Classe: Bovo, Valenza, Ferri, Ceroni, Succi, Caidi (A.Rocchi), M.Rocchi, Montemaggi, Trovato (Callegari), De Rose, Noschese.

Nelle foto tutto lo staff, che impresa magnifica!!!