Senza punti da Faenza.

Una triste rima per i nostri ragazzi che dopo un completo girone tornano sconfitti da una trasferta. Acciacato Bovo in porta gioca Lami all’esordio in Eccellenza, per il resto la formazione è quella che ci si aspettava, Evangelisti ancora in tribuna per scontare l’ultima giornata di squalifica. I biancorossi si inchinano soprattutto alla splendida partita di Gardenghi che segna due volte e colpisce anche un palo. Tra i due gol faentini una splendida palla gol del Classe viene frustrata sulla linea rimandando il primo gol

di Noschese e soprattutto il pari. Subito il secondo gol su un bel tiro che diventa imparabile anche grazie ad una leggera deviazione i nostri ragazzi trovano il modo di accorciare le distanze su rigore con De Rose che torna al gol e dimentica anche l’errore col Diegaro. Trovato la palla del pari la spedisce anche in fondo al sacco, ma la terna annulla per fuorigioco.

Non c’è certo da farne un dramma per questa sconfitta dalla parte sinistra della classifica al momento è difficile schiodarci, per i sogni invece la distanza dalla vetta

è aumentata di un solo punto visto che la Savignanese non è andata oltre al pari in casa, ora al secondo posto con noi c’è anche l’Alfonsine che ha pareggiato a Castrocaro ad una manciata di secondi dalla fine.

Nelle foto Ceroni impegnato in una fase di gioco ed il portiere faentino battuto dal rigore di De Rose